chi siamocosa facciamomissionportfoliocontattaci
glossario
  comunicazione marketing soluzioni web
Studio del marchio e Naming Realizzazione immagine coordinataRedazione di piani di comunicazioneCampagne promozionalPresentazioni multimedialiProgettazione graficaFotografia professionalePackaging prodottiMarketing strategico e operativo Marketing territorialeRicerche di mercatoAnalisi della concorrenzaWeb designWeb marketing Siti e portali internetProgettazione di sistemi intranet/extranetWeb project management

home page | marketing | focus -> L'importanza del packaging

L'importanza del packaging

Il packaging (confezionamento) implica lo sviluppo di un contenitore e di una veste grafica per un prodotto. La confezione è una parte importantissima per il prodotto, in quanto può renderlo più facile da usare, più facile da identificare, più bello. Il package è in grado di influenzare gli atteggiamenti dei clienti e quindi le loro decisioni di acquisto, al pari del nome di una marca.

Le funzioni del package

Sicurezza - In package efficace va ben oltre la mera operazione di confezionamento o di copertura di un prodotto con un involucro. In primo luogo, i meteriali utilizzati devono avere lo scopo basilare di proteggere il prodotto e di mantenerne la forma funzionale per non comprometterne l’utilità. Proprio riguardo a questo molti package vengono studiati al fine di dissuadere il taccheggio.

Praticità - Il package deve inoltre garantire la praticità al consumatore. La grandezza o la forma per esempio possono essere correlate col magazzinaggio, con la convenienza d’uso, con un particolare stile di vita. Per esempio i barattolini monodose di verdure impediscono sprechi al cliente che li acquista e facilitano le operazioni di magazzino. Oppure le confezioni monoporzione o i sacchetti di plastica che contentgono liquidi esercitano un forte appeal su consumatori con uno stile di vita molto attivo.

Promozione – il package promuove un prodotto perché comunica le sue caratteristiche, i suoi usi, i suoi benefici e la sua immagine. In uno scenario sempre più competitivo nel quale decine o centinaia di prodotti reclamano attenzione da parte del consumatore il packaging assume una importanza e una valenza strategica determinante.
Pur avendo la necessità di ricevere informazioni sul prodotto,il consumatore ha poco tempo per esaminare una confezione. Per questo il packaging assume una grossa importanza. Nella moltitudine delle offerte odierne infatti, un prodotto non esiste se non riesce a comunicare la propria diversità e la propria originalità.

Il packaging. Quale valenza strategica?

Il packaging è una importante componente nelle strategie dimarketing. Un nuovo tappo, una nuova chiusura, una scatola migliore, un contenitore riutilizzabile possono conferire a un prodotto un vantaggio competitivo.

Un package appropriato può aiutare un prodotto ad essere più riconoscibile sul mercato, un package innovativo può migliorare l’immagine che il consumatore ha di quel prodotto o rendere più sicuro l’uso di quel prodotto, un package in confezione multipla può rendere più conveniente un prodotto, un package con una forma particolare può facilitarne il trasporto.

Packaging che hanno contribuito a creare l’immagine di un prodotto

La scelta del colore nel packaging

La scelta del colore ha un ruolo molto importante non solo per il design e la comunicazione visiva, ma anche per la carica semiotica che riesce a conferire al prodotto. Qui di seguito un’analisi dei colori e dei loro usi.

Il BLU è un colore ampiamente usato. Dal blu scuro al blu marina, esso significa il classico e la tradizione. Il turchese ha invece un aspetto di modernità e vivacità. Il blu riflette il significato di pulizia perché è il colore dell'acqua. L'altrettanto immediato riferimento al cielo e al mare rende questo colore adatto ad essere collegato coi viaggi. Ma il blu è anche il colore più importante nella percezione visiva di sicurezza e solidità. Solo o associato al bianco, il blu è stato usato in una schiera di marchi di prodotto collegati alla finanza, all'attività bancaria e ai trasporti. Per tradizione simbolo del sesso maschile, è un colore utile nel supportare i prodotti per l'uomo.

Il VERDE è il colore della natura specie se in associazione con il blu e il marrone. Dal verde chiaro al verde erba queste tonalità sono una buona base di sfondo e complemento per i colori primari. Il verde è un simbolo comune per passare oltre ai semafori: pertanto, un codice visivo internazionale per approvazione e permesso, usato nei prodotti della salute o negli alimentari sottoposti a controlli per riassicurare sul loro consumo sicuro.

Il BIANCO si adatta a purezza e stile, o all'efficienza pratica, secondo i modi in cui è presentato o associato ad altri colori. I designer usano il bianco per esprimere sincerità ed innocenza. Ma il ruolo principale che gioca il bianco è quello di colore secondario che da evidenza e impatto a immagini e lettere. Per questo motivo il bianco è presente su ogni tipo di confezione e design.

Il NERO esprime l'eleganza e l'attrattiva dei prodotti di alta qualità. È stato usato per riflettere un'immagine di sobria raffinatezza. Nell'usarlo con altri colori come viola e oro si rendono valori di passione, glamour, intensità.

Il GRIGIOevidenzia qualità come affidabilità e durata del prodotto pratico. Il grigio è importante nel design della moda e nella segnaletica in quanto è insieme colore minimale e neutrale.

Il GIALLO concerne tonalità di colore molto diverse ed in genere piace a tutti i gruppi d'età. Colore non conformista per eccellenza, il giallo si trova bene nella grafica contemporanea come nella pubblicità moderna. Insieme con altri colori primari (rosso e blu) rende come effetto dinamico. Armonizzato nell'arancio, nei marroni e verdi definisce un prodotto naturale. Giallo e verde richiamano l'ambiente tropicale, e l'arancio è un utile mezzo per ottenere un forte impatto dagli scaffali o dai cartelloni.

Il ROSSO è uno strumento di marketing in modi differenti. Altamente caratterizzato, il rosso è molto importante per attrarre lo sguardo, soprattutto quando compare come flash su materiale di stampa o confezioni. Il rosso è il colore dell'energia e di solito coinvolge i giovani. L'uso del rosso e del bianco crea un'immagine pulita e vistosa che si riferisce tipicamente ad una audience costituita dal mercato tutto. Toni scuri di rosso possono conferire eleganza e versatilità al prodotto rivolto ad un consumo sia maschile che femminile.

I COLORI PASTELLO sono tonalità molto numerose, dal rosa pallido al beige sofisticato allo spensierato lilla. Possiedono un aspetto fresco, pulito e sono meno aggressivi dei colori carichi e più amichevoli dei severi bianco o nero. I pastelli sono la prima scelta per prodotti collegati alla primavera. Il loro uso nella pubblicità ottiene un originale approccio alla comunicazione di prodotto. La famiglia dei beige stimola un senso di calore e morbidezza; rosa e pesca sono colori femminili molto usati sui cosmetici; celeste e verde acqua soddisfano i due estremi del mondo degli affari e dei prodotti per bambini. Come colori di confezioni, i pastelli fanno di solito sembrare gli oggetti più grandi di dimensione ma più leggeri di peso. Sono ideali come colori di sfondo permettendo ai colori saturi di risaltare.

who | what | mission | portfolio | contattaci
newsletter | glossario | archivio cover | phototeca | lavora con noi
comunicazione | marketing | soluzioni web

Copyright © IDEATECA - P.IVA 01542000706
Termoli, Bologna, Pisa, Milano. Sede legale: via C.Battisti, 19 - 86039 Termoli (CB)
tel. 338 65 19 479 - 333 75 79 397